Decisioni coraggiose.

Per la serie “Abbi il coraggio delle tua azioni” sono qui a comunicarvi che ho deciso di aumentare i prezzi dei bavaglini e dei portaciuccio. E voglio parlarne con voi, perché spero che arrivino le mie motivazioni.

img_0791

Ci vuole coraggio nel darsi un prezzo, nel dare un valore a quello che si fa. Sono piccola piccola e l’aumento dei prezzi in questa fase potrebbe essere una scelta catastrofica. Ma non posso continuare in questo modo, non è solo una questione di soldi ma anche di valore al mio lavoro.

Provo ad analizzare le motivazioni che mi hanno portata a questa scelta.

1. Faccio un prodotto pensato e di qualità. I bavaglini sono completamente realizzati a mano, con cotone stampato e retro in spugna. I laccetti sono creati da me, partendo da un tessuto acquistato al metro. Ciò garantisce maggiore qualità ma anche più lavoro per me. Non voglio rinunciare a questo punto perché è una delle cose che caratterizza i miei bavaglini. Ci credo davvero molto che questo sbieco sia migliore di quello normalmente in vendita nelle mercerie. Non voglio scendere a compromessi, non voglio adeguarmi allo sbieco comprato al metro.

2. Faccio un prodotto bello (oggi me la canto e me la suono), ma sono convinta di questo perché ho trovato un riscontro in voi. E non sapete quanta fatica faccia ad ammetterlo a me stessa, io, così ipercritica e timida.

3. Faccio un prodotto comodo. Chi deve regalarlo ha già la confezione pronta.

4. Le spese di gestione sono alte. Che sia un mercatino o un portale online se sommo le spese di gestione al costo del materiale mi deprimo abbastanza.

5. Il materiale costa. Il cotone costa.

6. Tempo. Mi chiedono spesso: quanto tempo impieghi per realizzare un bavaglino? Beh! C’è il tempo per la scelta dei tessuti, il tempo che impiego a procurarmi tutto il materiale, il tempo per tagliare, cucire e assemblare, il tempo per confezionare, il tempo per fotografare, per scriverne online, per stare fisicamente al mercatino. Il prezzo di un oggetto dovrebbe ripagarmi di tutto questo tempo.

Che cosa succederà quindi? Dal 17 ottobre comincerò ad aumentare i prezzi sui portali in cui vendo i bavaglini:

EtsyAmazonA Little Market.

Se stai quindi pensando di acquistare uno o più dei miei bavaglini ti consiglio di affrettarti.

Di contro, sono riuscita a trovare un’alternativa per le spedizioni. Adesso non spedirò più con Pacco Celere 3 a 10 euro ma con un servizio online che si appoggia a SDA a 7 euro.

Per qualsiasi dubbio in merito resto a disposizione.

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...